Bethesda ha appena rivelato i nuovi aggiornamenti settimanali di "Wild Appalachia", che porteranno più contenuti PvE nei "prossimi mesi" in Fallout 76.

Come segnala Gamepur, la modalità Survival è attesa ancora per marzo, ma non sarà la sola ad arrivare, in risposta ai fan che chiedono qualcos'altro al di fuori del PvP.

"Stiamo pianificando di farlo attraverso una serie di aggiornamenti settimanali che chiameremo "Wild Appalachia, che sarà il nostro primo grande lancio di contenuti dell'anno e coprirà i prossimi mesi", ha affermato Bethesda.

"Oltre a nuove missioni, eventi e sfide saranno aggiunti anche nuovi contenuti a C.A.M.P., crafting e molto altro".

Ogni aggiornamento di Wild Appalachia sarà preceduto da un'approfondita analisi dei contenuti nel suo percorso, che avverrà la settimana prima del lancio.

fallout_76_1

Una roadmap per il 2019 più dettagliata sarà pubblicata entro la fine del mese, quindi non ci vorrà molto prima di scoprire tutti i dettagli su ciò che arriverà in Fallout 76.

Inoltre, la patch 6 uscirà la prossima settimana, mentre Wild Appalachia debutterà a marzo insieme alla patch 7.

Per tutti i dettagli su Fallout 76, vi ricordiamo che è disponibile la nostra recensione.

Che ne dite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo