Apex Legends è il fenomeno videoludico del momento e come ogni titolo multiplayer di successo che si rispetti ha anche la sua folta schiera di cheater.

Come apprendiamo dai nostri colleghi inglesi di Eurogamer.net, Respawn ha già utilizzato il suo "Ban Hammer" su oltre 16.000 cheater di Apex Legends.

La notizia ci giunge dal commnity manager della software house in un post pubblicato in un subreddit. In nemmeno due settimane, oltre 16.000 "imbroglioni" sono stati bannati. Il post incoraggia gli utenti a segnalare chi abusa del gioco e utilizza programmi di cheat. "Anche se non ottieni prove concrete, prendi il loro ID e segnalalo affinché possiamo indagare sull'account in questione" dichiara il post.

Per il momento Apex Legeds non ha un menu per il report dei giocatori, per cui per effettuare una segnalazione è necessario visitare un sito esterno.

Tra le priorità dello sviluppatore c'è ovviamente quella di migliorare la stabilità del gioco, eliminando i crash. Avete avuto uno di questi problemi? Avete incontrato cheater?

Trovate la nostra recensione di Apex Legends in questa pagina.

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.