Elite Dangerous: un gruppo di piloti sta per completare una missione di salvataggio della durata di 600 ore

Si tratta della loro missione di salvataggio più ambiziosa.

Qualche tempo fa il Comandante Deluvian Reyes Cruz ha intrapreso un lungo viaggio all'interno di Elite Dangerous, al fine di stabilire un nuovo record e diventare la persona che si è allontanata di più da Sol. Purtroppo per un errore nel calcolo del carburante, il pilota non è potuto tornare indietro (dopo 600 ore di navigazione reale) e da circa 3 mesi si trova alla deriva nel vuoto.

8_jpg_800x0_crop_upscale_q85

Come riporta Rock Paper Shotgun, 5 piloti del gruppo Fuel Rats (unità specializzata in salvataggi) si sono imbarcati in una missione di 600 ore per recuperare lo sventurato pilota, si tratta della loro missione più ambiziosa e questo fine settimana sarà finalmente portata a termine. Non è la prima volta che si tenta di stabilire nuovi record spingendosi negli angoli più remoti della galassia, ad esempio nel 2017 il Comandante Persera ha viaggiato per 65.652 anni luce da Sol, per poi ritrovarsi bloccata (ha però segnato il record delle vacanze invernali). Di nuovo, i Fuel Rats sono partiti al salvataggio di Persera, riportandola a casa giusto in tempo per Natale. Nei prossimi giorni vi aggiorneremo in caso di novità.

Elite Dangerous è disponibile su PS4, PC ed Xbox One.

Cosa ne pensate? Riusciranno i nostri eroi a completare la missione?

Vai ai commenti (3)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza