Un festival progettato per ricreare Fortnite alla periferia di Norwich non è stato all'altezza delle aspettative, riporta Eurogamer.net.

Gli organizzatori dell'evento hanno strappato 2500 biglietti per bambini e genitori. Costo di iscrizione £ 12 e braccialetti di accesso illimitato a ulteriori £ 20.

In cambio, le famiglie hanno ottenuto quelle che erano alcune attrazioni da fiera. Le foto dell'evento mostrano una parete da arrampicata per tre persone, tiro con l'arco per quattro persone e quattro go-kart.

Un'attrazione soprannominata "cave experience" era un rimorchio per camion con sopra un telone.

Una zona al chiuso in cui si poteva giocare a Fortnite era probabilmente la cosa migliore, anche se costava e si doveva fare la coda per giocare. Un po' strano per quello che è il free-to-play più popolare.

2
1
0_SWNS_FORTNITE_ANGER_002
3
6

Il problema, però, è che in molti nemmeno sono riusciti ad accedere all'evento. Centinaia di persone sono state lasciate in coda per ore a causa della mancanza di personale.

I rimborsi erano disponibili per coloro che li avevano richiesti durante l'evento, mentre la pagina Facebook di Fortnite Live - dove molti altri chiedevano il rimborso - non è più accessibile.

"Fortnite è tutto incentrato sulla caccia alle persone e sulla loro uccisione. Mi è sembrato di doverlo fare alle persone che l'hanno organizzato", ha detto un'altra donna al Guardian.

Vale la pena notare che Epic Games non ha nulla a che fare con il Fortnite Live di Norwich, o con l'uso estensivo del marchio Fortnite.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo