Secondo una recente analisi bisogna lavorare molto sul netcode di Apex Legends

Gli sviluppatori devono subito mettersi al lavoro.

Ad una prima occhiata ci si rende subito conto di come il nuovo battle royale di EA, Apex Legends, soffra di fastidiosi problemi come lag e server un tantino instabili.

Come riporta VG247, lo YouTuber Battle(non)sense (lo ricordiamo per aver analizzato il netcode di Fortnite e Blackout) ha passato al setaccio Apex Legends al fine di evidenziarne i problemi. Dall'analisi emerge che i server del gioco hanno un tickrate di 20Hz, anche se la mole di dati in entrata ed uscita lasciano ipotizzare valori più alti, questo perché i server inviano così tanti dati che devono essere divisi in diversi pacchetti.

Lo YouTuber ha infine calcolato che durante le partite, alcune azioni come subire danni (94.2ms), sparare (165.2ms) e muoversi (136ms) soffrono di problemi legati al lag, i numeri riportati sono molto più alti rispetto ai concorrenti PUBG, Fortnite e Blackout. Respawn dovrà dunque rimboccarsi le maniche per mettere le mani sul netcode e lavorare per diminuire il lag.

Apex Legends è disponibile su PC, Xbox One e PS4, se volete saperne di più vi invitiamo a dare un'occhiata alla nostra recensione.

Cosa ne pensate? Avete notato qualche problema durante le vostre partite?

Contenuti correlati o recenti

Quantum Error vuole essere davvero next-gen con tantissimi oggetti simulati fisicamente

Quasi ogni oggetto avrà la propria fisica nel gioco horror per PS4 e PS5.

Call of Duty: Modern Warfare 3 Remastered è già in sviluppo?

A quanto pare Activision avrebbe intenzione di dare nuova vita all'intera trilogia Modern Warfare.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza