A causa di un grosso malinteso due importanti canali YouTube dedicati a Pokémon GO sono stati chiusi

Si parlava addirittura di pornografia infantile ma ora č tutto risolto.

Recentemente i canali YouTube di Brandon "Mystic7" Martyn e Nick Oyzon sono stati chiusi a causa di un malinteso (poi risolto). Inizialmente i due YouTuber si sono ritrovati i loro canali chiusi a causa della pubblicazione di contenuti sessuali, cosa molto difficile visto che entrambi i canali sono a tema Pokémon GO.

Come riporta Polygon, secondo Google, il video di Martyn non solo presentava contenuti sessuali, ma anche pedopornografici. I due hanno quindi contattato direttamente YouTube per capirci qualcosa, e lo stesso giorno i canali sono stati ripristinati. Il problema sembra essere stato legato alla presenza del termine CP in entrambi i video incriminati. Tutti i giocatori di Pokémon GO conoscono benissimo il termine CP (i punti lotta per capirci), tuttavia forse non tutti sanno che fuori dal gioco il termine assume un significato ben più negativo, ovvero child pornography (pedopornografia). Capirete quindi che se l'algoritmo del sistema trova un video che presenta termini come "Come ottenere" e CP, quasi sicuramente il canale associato avrà vita breve.

Naturalmente YouTube deve proteggere i suoi utenti, tuttavia in casi simili sarebbe meglio effettuare verifiche manuali, invece che lasciare il pieno controllo ad un algoritmo che potrebbe (come in questo caso) commettere errori che andrebbero poi a penalizzare i creatori di contenuti.

Cosa ne pensate della vicenda?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza