Come segnala VG247.com, la patch del day one di Anthem è disponibile e i giocatori con accesso anticipato stanno iniziando a scaricarla per vedere le correzioni promesse da BioWare.

Sfortunatamente, come spesso accade nei grandi giochi come Anthem, le nuove patch inevitabilmente causano altri problemi o ripristinano vecchi bug.

Nel subreddit di Anthem, i giocatori hanno iniziato una discussione per documentare tutti i nuovi bug introdotti con la patch e stanno condividendo la loro esperienza con i problemi riscontrati.

Secondo quanto segnalato dagli utenti, alcuni dei problemi che la patch doveva risolvere sono rimasti. In particolare, i tempi di caricamento sono ancora troppo lunghi e i crash sono apparentemente più frequenti su PC.

C'è poi il problema dell'utilizzo elevato della CPU, che i giocatori teorizzano abbia qualcosa a che fare con i tempi di caricamento e crash, ma è difficile dimostrarlo senza test adeguati. Sono stati citati anche problemi di prestazioni.

Sembra che anche alcuni bug pre-patch non siano stati corretti, come ad esempio il problema di interruzione del suono in modo casuale, che richiede un riavvio completo.

Che ne pensate? In attesa del gioco in arrivo domani su PS4, PC e Xbox One, date uno sguardo alla nostra anteprima.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo