Una notizia inaspettata e che può sicuramente essere considerata storica per l'industria videoludica: Reggie-Fils-Aime si ritira e abbandonerà quindi il ruolo di presidente di Nintendo of America a partire dal 15 aprile.

Verrà sostituito dal senior vice presidente of sales and marketing, Doug Bowser. Fils-Aime, conosciuto ormai da tutti i fan e dagli addetti ai lavori semplicemente come Reggie, è entrato in Nintendo of America nel 2003 fino a diventarne presidente e COO nel 2006. Nel corso degli anni si è rivelato una figura chiave e una personalità amata e rispettata da chiunque.

Per l'occasione c'è anche stato spazio per un video pubblicato attraverso i canali ufficiali di Nintendo in cui Reggie stesso dà l'annuncio e spiega la situazione.

"Nintendo possiede per sempre una parte del mio cuore, è una parte che è piena di gratitudine per le persone incredibilmente talentuose con cui ho lavorato, per l'opportunità di rappresentare un brand così meraviglioso, e soprattutto per il fatto di potermi sentire un membro della più positiva e duratura community di giocatori di tutto il mondo. Mentre guardo al mio ritiro sia in buona salute che in buono spirito, questo non è un game over per me ma è invece un aumento di livello verso l'avere più tempo per mia moglie, la mia famiglia e i miei amici".

Cosa pensate di questo addio? Quali sono i vostri ricordi e i momenti riguardanti Reggie Fils-Aime che ricordate con maggiore affetto e che vi sono rimasti particolarmente impressi?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle