Il creatore di Super Smash Bros. Masahiro Sakurai ha ancora una volta preoccupato i suoi fan per la sua salute, dopo aver affermato di aver usato una flebo per continuare a lavorare sulle serie di Nintendo, riporta Eurogamer.net.

Sakurai ha descritto l'esperienza di sintomi simili all'avvelenamento da cibo durante la realizzazione di Super Smash Bros. Ultimate. La sua soluzione?

"Ho appena preso una flebo e vado a lavorare come al solito", ha detto Sakurai alla rivista giapponese Nintendo Dream (tradotta da Nintendo Everything).

Per lo sviluppo di Ultimate, Sakurai ha detto di aver cambiato il suo equilibrio tra vita lavorativa e vita privata per assicurarsi di "lasciare sempre l'ufficio entro le 22.00".

sakurai_nov2018

"Ho fatto delle vacanze quest'anno per tre giorni (dal 22 al 24 dicembre)", ha aggiunto. "Non penso di poter trascorrere molto tempo libero, stiamo ancora sviluppando il nostro DLC, quindi il mio staff dovrebbe gestire la mia parte del lavoro.".

"Gesù quest'uomo è una macchina, ma onestamente è preoccupante se deve usare una flebo al lavoro", ha scritto un fan su Twitter. "Sakurai-san non ne vale la pena. Prenditi del tempo libero che ti sei guadagnato."

"Per favore, non farlo", ha detto un altro. "Sarai perdonato per aver preso una pausa se sei malato, se hai bisogno di una flebo, vai in ospedale e rimani lì finché non ti riprendi."

Nel 2013, Sakurai disse ai fan che era preoccupato che lo sviluppo delle versioni 3DS e Wii U di Smash Bros. potesse essere influenzato dal dolore alla mano destra e al braccio.

"Non c'è una cura istantanea per questo", ha spiegato Sakurai all'epoca, "quindi tutto ciò che posso fare è bloccare il dolore con iniezioni".

Un anno dopo, nel 2014, Sakurai dichiarò che la versione Wii U di Smash Bros. sarebbe stata probabilmente l'ultima.

E proprio di recente, Sakurai ha annunciato il piano DLC di Super Smash Bros. Ultimate, che aggiunge altri sei personaggi al roster del gioco e ha assicurato che il suo team sarà impegnato ancora per un lungo tempo.

"Mi chiedo se potrò mai fare una pausa," ha detto Sakurai. Probabilmente una pausa sarebbe la migliore delle decisioni, che ne dite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo