Remedy è sempre stata una compagnia molto legata a Microsoft e, dopo la pubblicazione di Alan Wake e Quantum Break sono stati in molti a rimanere di sasso quando è stato annunciato Control alla conferenza E3 2018 di Sony.

Come riporta Gamerant, Control ha tenuto un basso profilo fin dal suo annuncio, ora però grazie ad una recente intervista del game director Mikael Kasurinnen possiamo farci un'idea più precisa del titolo Remedy. Kasurinnen ha affermato che il gioco presenterà elementi horror, tuttavia non è possibile considerarlo completamente tale in quanto le abilità paranormali della protagonista elimineranno facilmente ogni minaccia. Il gioco sarà una pura esperienza per giocatore singolo in cui si raccoglieranno potenziamenti, collezionabili e si risolveranno enigmi.

Confermato inoltre il supporto post lancio con un paio di DLC che risponderanno ad alcune domande lasciate in sospeso nell'avventura principale. Per concludere vi informiamo che nel gioco non saranno presenti le tanto discusse microtransazioni.

Control sarà disponibile su PC, Xbox One e PS4 nel 2019.

Cosa ne pensate?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore