È un incredibile momento per essere degli appassionati di videogiochi anche grazie a Google e all'hype che in questi giorni sta generando l'evento dedicato al gaming confermato per la GDC 2019 e in particolare per le 18:00 ore italiane del 19 marzo.

Come se il potenziale annuncio di una console targata Google non fosse sufficiente ad attirare l'attenzione, i rumor parlano di una collaborazione con SEGA mentre i nomi che sicuramente parteciperanno all'evento sono altrettanto se non addirittura più interessanti. Dopo le conferme di id Software e Ubisoft, dobbiamo aggiungere altri pezzi da novanta: Amy Hennig e Crystal Dynamics.

L'annuncio è arrivato ancora una volta attraverso Twitter e ha inevitabilmente attirato l'attenzione di tantissimi fan che su ResetEra si sono lasciati andare a delle supposizioni davvero molto interessanti.

Amy Hennig, che recentemente ha sottolineato come il classico modello AAA non sia più sostenibile, potrebbe cercare nuove strade collaborando con un attore completamente nuovo nella scena videoludica. Una veterana con grandissima esperienza e con qualità comprovate potrebbe essere una collaboratrice chiave per Google. Per quanto riguarda Crystal Dynamics, invece, si suppone un possibile reveal di The Avengers Project, titolo incentrato sugli eroi Marvel di cui a parte l'esistenza non si sa davvero nulla.

C'è anche ci si spinge oltre e pensa a una collaborazione diretta tra Amy Hennig e Crystal Dynamics. Su cosa? Su un mostro sacro come Legacy of Kain, una IP legata sia alla software house che alla sviluppatrice (ha lavorato in ruoli chiave a Blood Omen: Legacy of Kain, Legacy of Kain: Soul Reaver, Soul Reaver 2 e Legacy of Kain: Defiance prima di entrare in Naughty Dog).

Insomma, i rumor e le supposizioni si sprecano ma ciò che è certo è il fatto che Google stia preparando qualcosa di mastodontico e che lo sta facendo circondandosi di nomi di primissimo piano.

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle