Solo poche ore fa abbiamo pubblicato una lunga e interessantissima intervista a Phil Harrison e Majd Bakar, un'intervista che ci trasporta all'interno dell'annuncio e delle grandi ambizioni di Google Stadia.

Le domande e i dubbi intorno al servizio sono inevitabilmente diversi e Kotaku ne ha presentati alcuni direttamente a Phil Harrison, figura chiave di questo impegno nel settore gaming di Google. Una delle più interessanti è sicuramente quella sulla velocità delle connessioni internet necessaria per utilizzare Stadia con una certa qualità e in particolare risoluzione.

"Siamo stati in grado di fare parecchi test con Project Stream lo scorso anno. Per raggiungere i 1080p e 60 fps erano necessari circa 25 megabit al secondo. In effetti usiamo meno banda ma è lì che poniamo il limite raccomandato. Con le innovazioni che abbiamo portato avanti lato streamer e lato compressione, quando lanceremo il servizio saremo in grado di proporre il 4K con una banda di circa 30 megabit al secondo. Nel caso in cui abbiate meno banda ci sarà una risoluzione minore. Facciamo molto in background da questo punto di vista".

Si tratta di una connessione che non tutti possono sfruttare purtroppo e noi italiani lo sappiamo bene (chi vi scrive non ha una connessione in grado di sfruttare Stadia a 1080p e 60fps tanto per farvi un esempio).

1

Diamo un'occhiata anche ad altre risposte e non risposte di Harrison:

  • Stadia sulla TV: "Chromecast è ciò di cui avrete bisogno al lancio. Per giocare sfruttando Chromecast è necessario il controller ufficiale di Stadia". Tutti gli altri controller USB sono invece utilizzabili su PC.
  • Un altro progetto che sparirà nel nulla? "Capisco i dubbi, tuttavia penso che non dobbiate fare altro che guardare al livello di investimento che abbiamo garantito e continueremo a garantire per Stadia. Questo non è un progetto futile, assolutamente no. Questo è uno sforzo attraverso tutta la compagnia davvero molto significativo non solo nel mio team ma anche attraverso YouTube e tutti i team legati all'infrastruttura e al network. Migliaia di persone stanno lavorando su questo business".
  • Il prezzo: "Non parlerò di questo oggi. Lo faremo in dettaglio in estate".
  • Stadia sarà all'E3 2019? "Parleremo di Stadia nel periodo estivo".

Cosa pensate della velocità delle connessioni internet necessaria per Stadia e delle altre risposte di Harrison?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle