Titoli come Apex Legends e Fortnite devono parte del successo alla loro struttura free-to-play, in questo modo gli utenti sono invogliati a scaricare un qualcosa di gratuito (anche solo per provare) e gli sviluppatori sono in grado di guadagnare tramite il denaro generato dalle microtransazioni.

Come riporta VG247, Firestorm, la nuova modalità battle royale di Battlefield 5, verrà anch'essa introdotta come aggiornamento gratuito, tuttavia sembra che resterà legato al pacchetto a pagamento, almeno per ora:

"Al momento è molto importante per Firestorm rimanere legata a Battlefield 5. Naturalmente i due filoni saranno collegati ed i punti esperienza guadagnati in Firestorm saranno mantenuti anche in Tides of War, Chapter Ranks e via discorrendo. Lo stesso vale per armi e veicoli." - ha dichiarato John Stanley, senior designer di Criterion Games.

bf_campaign3

"E' molto importante che Firestorm resti parte integrante del gioco base, in questo modo permetterà ai giocatori di sperimentare un qualcosa di diverso nell'universo di Battlefield."

Battlefield 5 è disponibile su PC, Xbox One e PS4 mentre la modalità Firestorm sarà disponibile dal 25 marzo. Se volete saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione.

Cosa ne pensate? Avreste preferito una modalità Firestorm gratuita?