Come segnala DSOGaming, Cloud Imperium ha rilasciato Star Citizen Alpha 3.5 sul PTU (Persistent Test Universe) e in rete sono comparse alcune nuove immagini, visibili più in basso. Questi screenshot vi daranno un'idea di alcune delle nuove aree implementate dagli sviluppatori.

Tra le novità incluse in Star Citizen Alpha 3.5, Cloud Imperium ha implementato anche l'Asynchronous Disconnection Refactor che mira a migliorare l'efficienza e l'usabilità del codice di disconnessione asincrona. Refactoring ripulirà molti bug come schermate di caricamento infinite, arresti anomali del server e del client.

Le immagini condivise mostrano la zona di atterraggio dell'Area 18 su ArcCorp, così come un nuovo pianeta nel Sistema Stanton coperto da edifici e aree industriali.

11
12
13
14
15
16
17

Si tratta della prima versione di Star Citizen Alpha 3.5, il che significa che la build che sarà resa disponibile a tutti i sostenitori potrebbe - o meno - includere più correzioni di bug e ulteriori miglioramenti.

Cloud Imperium prevede di pubblicare Star Citizen Alpha 3.5 per tutti i backer nel primo trimestre del 2019.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo