Recentemente Amy Hennig ha spiegato la sua visione riguardo il mutamento dell'industria dei videogiochi e di come questo abbia in qualche modo avuto impatto sullo sviluppo dei giochi AAA.

Durante un'intervista ai microfoni di IGN, il CEO di Insomniac Games Ted Price ha invece raccontato il suo pensiero sulla questione, focalizzandosi sul collegamento tra game design e comparto narrativo:

"Credo che il game design abbia bisogno della trama e viceversa. Il problema non è quello che fai nel gioco ma se questo è in qualche modo connesso ai personaggi, a quello che sono ed ai loro sentimenti, questo è il nostro obiettivo. In Spider-Man siamo riusciti a farlo costantemente? No, non ci siamo riusciti."

Per sapere che cosa ha imparato il team Insomniac Games durante lo sviluppo di Spider-Man, vi invitiamo a guardare il video riportato qui sopra (in cui Amy Hennig affronta anche la questione del gioco di Star Wars cancellato).

Spider-Man è disponibile in esclusiva PS4, se volete saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione.

Cosa ne pensate? Condividete il pensiero di Ted Price?