Il cross-play sta diventando una caratteristica molto importante per i giocatori negli ultimi anni, in quanto permette di giocare con altri su piattaforme diverse, e il CEO di nWay, Taehoon Kim, ha parlato proprio della feature durante un recente panel al PAX East, dove ha affermato che Sony sta ricevendo pressioni per una pi¨ ampia implementazione della funzione, riporta Gamereactor.

"Sony, non si sta ancora aprendo completamente: hanno fatto alcune eccezioni con una manciata di giochi come Fortnite e Rocket League, ma stanno ricevendo molta pressione per aprirsi", ha spiegato Kim.

"Le persone vogliono giocare con i loro amici, e non tutti i tuoi amici si troveranno sulla stessa piattaforma come te. Essere in grado di farlo Ŕ grandioso, inoltre alle famiglie piace giocare insieme. Con giochi come Vainglory e Fortnite un'intera famiglia potrebbe voler giocare insieme, ma nessuno possiede quattro PlayStation. PapÓ giocherÓ sull'iPad, un bambino su PS4, un altro ragazzo sul suo telefono. Questo sarebbe possibile solo attraverso il cross-play."

sony_ps4_logo

A febbraio, Shawn Layden di Sony ha dichiarato che la compagnia Ŕ aperta al cross-play: "siamo aperti a questo argomento. Tutto ci˛ che serve sono publisher e sviluppatori che desiderino autorizzarlo".

Che ne pensate?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.