Beyond Good & Evil 2: il CEO di Ubisoft ci aggiorna sullo stato dei lavori

"Il potenziale di questo universo fantastico", afferma Yves Guillemot.

È passato molto tempo dall'ultimo aggiornamento di Ubisoft sullo stato dei lavori di Beyond Good & Evil 2, il nuovo e ambizioso progetto di Michel Ancel in arrivo su PC e console.

Probabilmente rivedremo il prequel dell'originale Beyond Good & Evil durante l'E3 2019, la celebre kermesse losangelina che si svolgerà a giugno, ma nel frattempo il CEO della software house francese, Yves Guillemot, ci ha offerto qualche nuovo dettaglio sullo sviluppo.

Durante un'intervista con IGN, Guillemot ha lasciato intendere che attualmente la visione del progetto è ancora aperta a cambiamenti sostanziali, ma che in ogni caso le premesse sono decisamente incoraggianti.

"Ho parlato con Michel Ancel la scorsa settimana per vedere che direzione stava prendendo il progetto; come ci dovremmo muovere verso una direzione o l'altra.", ha affermato Guillemot in un video apparentemente registrato lo scorso mese. "Il potenziale di questo universo è fantastico, e Michel ne è davvero appassionato. Credo che sarà eccezionale."

beyond good Evil 2

Insomma, nessuna novità strettamente legata a trama o gameplay, ma è comunque interessante sapere che, nonostante i numerosi anni di sviluppo, c'è ancora spazio di manovra per modificare la forma finale del progetto.

Beyond Good & Evil 2 è un prequel del capitolo originale, arrivato nei negozi nel lontano 2003. Al contrario del predecessore, il titolo offrirà un vasto, anzi apparentemente sconfinato, mondo di gioco. I giocatori potranno creare il loro personaggio e curarne lo sviluppo grazie all'introduzione di alcuni elementi RPG e di una narrativa dinamica. Inoltre, sarà possibile affrontare le missioni in compagnia di amici e di altri utenti grazie alla cooperativa online.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Street Fighter V accoglie Rose e i suoi incredibili Poteri dell'Anima. In azione in un trailer gameplay

Disponibile da oggi la lottatrice introdotta in Street Fighter Alpha.

Days Gone, AAA flop e sequel impossibili colpa dei giocatori? Un noto analista non d'accordo

Mat Piscatella di NPD risponde a John Garvin, director di Days Gone.

Six Days in Fallujah sviluppato da Sony Santa Monica? Lo studio di God of War pare fosse coinvolto

Anche Sony avrebbe lavorato al controverso gioco durante il lungo sviluppo.

Oddworld Soulstorm - recensione

L'odissea di Abe appena iniziata.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza