La serie TV di Halo potrebbe modificare date, luoghi o l'etnia dei personaggi

Queste le dichiarazioni dell'executive producer Kiki Wolfkill.

La serie TV di Halo è sempre più chiacchierata e, se da un lato non è stata ancora ufficializzata in tutto e per tutto, l'impressione è che l'adattamento sia sempre più vicino.

Come riporta VG247.com infatti, in occasione di un panel al Reboot Develop, l'executive producer Kiki Wolfkill ha brevemente parlato di come 343 Industries si stia approcciando a questo adattamento.

Rispettare i canoni di Halo è tra le priorità della compagnia ma non a costo di fare cose insensate.

"Ci sono alcuni dettagli che potremmo cambiare, ma vogliamo rispettare ciò che amiamo dell'IP", e ancora: "Potremmo spostare date, luoghi o appartenenza etnica dei personaggi".

Dopo tutto il medium videoludico e quello televisivo sono due cose separate e la medesima opera necessita sempre dell'adattamento corretto al mezzo con cui la si comunica.

halo_the_masterchief_collection_1152x648

Voi cosa ne pensate?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza