In Horizon Zero Dawn le lance sono piuttosto importanti, ebbene dovete sapere che in origine non erano nemmeno state concepite, riporta VG247.com.

In occasione di una conferenza al Reboot Develop Dubrovnik, il cofondatore di Guerrilla Games, Hermen Hulst, ha svelato un curioso retroscena, avente per oggetto una collaborazione senza la quale le armi di Horizon Zero Dawn sarebbero state molto diverse da come le conosciamo ora.

Due volte all'anno, Sony Santa Monica e Guerrilla Games si scambiano una manciata di professionisti tra i rispettivi studi, con il fine di dar la possibilitÓ ai dipendenti di acquisire nuove esperienze e capacitÓ in una nuova parte del mondo e in un ambiente di lavoro differente. Durante uno di questi "scambi", uno specialista di combat design di Santa Monica Ŕ arrivato in Guerrilla, e proprio questo sviluppatore ha suggerito l'arma che vediamo tra le mani di Aloy.

L'idea ha infatti convinto tutto il team risultando vincente e diventando parte integrante del gameplay e del mondo di gioco di Horizon Zero Dawn.

horizon_zero_dawn_guide_collectibles_metal_flowers_2_600x338

Cosa ne pensate di questo retroscena e dell'importanza della collaborazione tra i team interni a Sony?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Altri articoli da Stefan Tiron