Con i suoi sei narrative designer, Star Wars Jedi: Fallen Order si focalizzerà sulla narrazione

Figurano Chris Avellone e il responsabile della trama di Mafia III, Aaron Contreras.

Durante il Reboot Develop, i ragazzi di VG247 hanno avuto modo di scambiare qualche parola con il re degli RPG Chris Avellone, che ha rivelato qualche curiosità legata all'attesissimo Star Wars Jedi: Fallen Order, in arrivo nel 2019.

Durante l'intervista è emerso che il gioco sarà focalizzato sulla componente narrativa e vanterà ben sei narrative designer, tra cui lo stesso Avellone:

"Tempo fa lavoravo in Ghost Story Games con una persona che ora fa parte della produzione, qualche tempo dopo che è entrato in Respawn mi contatta e mi dice che c'è un progetto a cui potrei essere interessato, non avevo idea fosse un gioco su Star Wars. Quando l'ho vista ho esclamato, santo cielo."

960x0

Avellone non è il solo talento a lavorare al progetto, figurano infatti altri 5 elementi tra cui colui che ha guidato la stesura della trama di Mafia III, Aaron Contreras. Secondo Chris Avellone, all'interno di Star Wars Jedi: Fallen Order la storia sarà molto importante:

"La storia era molto importante per Respawn, penso abbiano fatto un buon lavoro introducendo diversi strati narrativi nei loro precedenti giochi. Secondo la loro visione di un gioco su Star Wars, la trama gioca un ruolo molto importante, ecco la ragione per cui mi piace Respawn."

Star Wars Jedi: Fallen Order sarà disponibile su PC, PS4 ed Xbox One nel 2019.

Cosa ne pensate?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Bloodborne in arrivo su PC? Le voci di corridoio si fanno quasi assordanti

L'esclusiva PS4 targata From Software verso altri lidi?

Crucible - recensione

Il nuovo hero-shooter di Amazon è una delle più grandi delusioni di questo 2020.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza