Sony ha confermato di aver cambiato il suo protocollo per gestire i nomi utente ID PSN potenzialmente "inappropriati", riporta Eurogamer.net.

Invece di vietare apertamente l'account, Sony scambierà il nome incriminato con uno temporaneo, non offensivo. Il cambiamento arriva come parte delle recenti modifiche ai termini di servizio di PlayStation Network (ToS) che ora consentono anche ai giocatori di cambiare i loro ID PSN.

In futuro, gli ID PSN ritenuti in violazione del ToS di PSN verranno invece sostituiti con un ID temporaneo "TempXXXX" (grazie, Gamasutra). I giocatori possono quindi selezionare un altro ID o tornare al loro vecchio gratuitamente (purché quel nome non contravvenga al nuovo ToS, ovviamente).

psn_playstation_nickname

PlayStation ha compilato una lunga lista di giochi che ha testato che potrebbero avere potenziali problemi con gli account che hanno cambiato nome. Alcuni sono elencati come aventi "problemi", e alcuni sono elencati come aventi "problemi critici" (potreste perdere valuta in-game, progressi e / o contenuti generati dall'utente).

Circa 40 giochi testati rientrano nella prima categoria di "problemi" - giochi come Killzone Shadow Fall, Assassin's Creed 4: Black Flag, The Last of Us, Titanfall 2, Warframe e PlayStation VR Worlds. Solo 10 giochi rientrano nella categoria dei "problemi critici": Everybody's Golf, LittleBigPlanet 3, Disc Jam, Just Dance 2017, Onrush, Worms Battlegrounds, The Golf Club 2 e MLB The Show 14, 15 e 16.

Che ne pensate?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo