Come avrete avuto modo di vedere, in occasione di un'intervista con Wired, il lead architect di PS4, Mark Cerny, ha parlato dell'esistenza di titoli cross-gen in arrivo per la prossima console PlayStation.

Ebbene, come possiamo vedere non sono mancati i riferimenti a Death Stranding, e alla domanda esplicita che chiedeva direttamente se l'ultima fatica di Hideo Kojima potesse rientrare tra i titoli cross-gen di Sony, un rappresentante Sony ha tagliato corto dicendo semplicemente che il titolo sarÓ pubblicato su PlayStation 4. Una risposta che di fatto non esaurisce i dubbi in merito alla pubblicazione del gioco, soprattutto se consideriamo anche il sorriso affiorato sul volto di Mark Cerny, un sorriso che inevitabilmente non Ŕ passato inosservato. Che anche questo sia una sorta di segnale?

Rimangono dunque i dubbi sulla possibile natura cross-generazionale di Death Stranding, anche in virt¨ delle dichiarazioni di Cerny, il quale ha ribadito come alcuni giochi PS4 usciranno anche su PS5 in una versione "migliore", evidentemente per sfruttare la maggiore potenza grafica garantita dalla nuova console.

thumb_1920_821221

Cosa ne pensate delle parole di Mark Cerny? Death Stranding potrebbe effettivamente essere un gioco cross-gen?

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.