Mark Cerny Ŕ stato recentemente protagonista di una lunga intervista con Wired, in cui ha rivelato alcuni dettagli molto interessanti sulle caratteristiche di PS5, tra cui la retrocompatibilitÓ.

Altro dettaglio particolarmente interessante Ŕ il fatto che la nuova console Sony vanterÓ anche un chip AMD con un'unitÓ personalizzata dedicata solo ed esclusivamente all'audio 3D, questo porterÓ ad una ridefinizione del concetto di auto next-gen:

"Come giocatore Ŕ stato un po' frustrante vedere che non Ŕ cambiato molto nell'audio passando da PS3 a PS4. Con la prossima console il sogno Ŕ quello di mostrare quanto pu˛ essere differente l'esperienza audio, se applicata una quantitÓ significativa di potenza hardware a tali processi".

maxresdefault

Lo sviluppatore continua dicendo che la tecnologia ray tracing risulta molto utile se usata in test per verificare se il giocatore pu˛ captare determinate sorgenti audio, questo porterebbe a pensare che il chip in questione potrebbe basarsi su questa tecnologia. Purtroppo al momento non possiamo dirvi di pi¨, tuttavia non appena ci saranno novitÓ non esiteremo ad informarvi.

Cosa ne pensate?

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore