Invader Studios, il team dietro a Daymare: 1998, ha collaborato con due partner solidi per portare il progetto a un livello completamente nuovo. Destructive Creations, lo studio responsabile di Ancestors Legacy e All in! Games hanno assunto il ruolo di publisher globale. Oltre a ciò, Destructive Creations fornirà anche ulteriore supporto allo sviluppo, concentrandosi principalmente su animazioni, filmati e altro.

Potete scoprire di più sull'universo del gioco guardando il primo di tre trailer che vi introdurranno a tutti i personaggi giocabili del gioco. Oggi è il turno dell'agente Liev dell'H.A.D.E.S

Daymare: il 1998 debutterà su PC quest'estate. Ci saranno più di 20 modelli di personaggi nemici unici nel gioco finale, con animazioni realistiche, attacchi e smembramenti minuziosamente dettagliati.

Il gioco è descritto come un survival horror in terza persona con meccaniche di sopravvivenza hardcore e nemici difficili da abbattere. Richiede un approccio strategico per combattere e risolvere enigmi e offre un punto di vista multi-personaggio sulla storia.

La scena presenta una struttura di ricerca segreta, un'arma chimica mortale e una squadra speciale di sicurezza incaricata di indagare su un incidente che ha il potenziale per diventare molto più di una semplice violazione della sicurezza. Seguite i passi di un soldato d'élite, un pilota di elicotteri e una guardia forestale mentre giocano i loro ruoli in un evento che trasforma una pacifica piccola città in una zona morta e i suoi cittadini in mostri sanguinari.

I fan dei film iconici e dei classici horror degli anni '90 saranno entusiasti, vedendo come Daymare: 1998 ricreerà l'atmosfera delle opere più amate della fine del millennio.

La trama si svolge attraverso gli occhi di vari personaggi e mette i giocatori nei panni di diverse personalità. Grazie al backtracking, alla gestione delle munizioni, alla raccolta di elementi della lore, alla risoluzione di enigmi ambientali e al livello generale di difficoltà, i giocatori potranno tornare a rivivere gli incubi degli horror anni '90.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.