343 Industries Ŕ stata fondata nel 2007 per dirigere il franchise di Halo dopo che Microsoft e Bungie hanno concluso i loro rapporti.

Tuttavia, i giochi condotti da 343 sono stati alquanto controversi. Alcuni fan si sono divisi sui cambiamenti che la compagnia ha apportato alla serie, sia per quanto riguarda gli aspetti del gameplay, sia per i cambiamenti alla trama. Innegabilmente, la popolaritÓ della saga si Ŕ in qualche modo indebolita nell'ultimo decennio.

In un'intervista con Wccftech, il produttore esecutivo dello studio, Kiki Wolfkill, ha parlato apertamente dei crescenti problemi che l'azienda ha vissuto dopo la sua formazione - qualcosa di cui lo studio ha parlato apertamente anche in passato - in particolare nello sviluppo di certi titoli, come The Master Chief Collection, che ha visto problemi tecnici su larga scala. Wolfkill, per˛, pensa che ora la compagnia sia sulla buona strada con l'imminente Halo Infinite e il programma televisivo che sarÓ presentato in anteprima su Showtime.

halo_infinite_768x432

"Penso che come studio, sai, abbiamo attraversato i nostri problemi crescenti nel corso degli anni", ha detto Wolfkill. "Siamo tutti molto entusiasti delle cose che stiamo facendo con la Master Chief Collection. E poi, allo stesso tempo, con Infinite e lo show televisivo, questa idea di guidare questa nuova generazione di Halo Ŕ davvero emozionante per noi. Come sviluppatori e anche solo come fan di Halo, siamo davvero entusiasti. "

Che ne pensate? Vi ricordiamo che, al momento, Halo Infinite non ha ancora una data di uscita.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.