L'iniziativa di Nintendo di creare un progetto legato a Quality of Life sembra essere stata del tutto cancellata.

Secondo quanto riporta Nintendo Life, il dipartimento incentrato sullo sviluppo di dispositivi dedicati a migliorare la vita delle persone, ha cessato definitivamente di esistere. Messo in stand-by nel 2016, dopo due anni Nintendo avrebbe chiamato i produttori di componenti per informarli che l'azienda sarebbe uscita dal settore sanitario.

Le informazioni sono state prese dal sito Nikkei, che avrebbe annunciato la chiusura del progetto. Secondo una traduzione, il dipartimento "QoL" di Nintendo Ŕ ora completamente assente. Si ritiene che anche un prototipo di un dispositivo di monitoraggio del sonno sia stato cancellato.

L'ex presidente Satoru Iwata aveva annunciato l'iniziativa nel 2014, quando Nintendo aveva svelato durante una conferenza con gli investitori, di essere al lavoro su dei device non indossabili per monitorare la salute delle persone, al contrario degli accessori come Apple Watch e FitBit. Da allora tuttavia c'Ŕ sempre stato un velo di incertezza riguardo il futuro del progetto che sembra essere arrivato al capolinea.

Ovviamente questo Ŕ un rumor, la casa di Kyoto non ha ancora smentito o confermato la notizia, perci˛ prendetela con le dovute precauzioni.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore