Borderlands 3: Gearbox ha preso spunto da streamer e influencer per creare i cattivi del gioco

I gemelli Calypso sono bollati come "streamer noiosi".

I nuovi cattivi all'interno di Borderlands 3 non saranno come Handsome Jack o una multinazionale come Hyperion. Avranno invece il volto di due gemelli, Troy e Tyreen Calypso che presiedono uno strano culto di fanatici chiamati "Children of the Vault".

Attraverso un'intervista a GameSpot, Randy Varnell, produttore responsabile della narrazione, ha svelato qualcosa di più sulla coppia malvagia.

"Conosciamo tutti degli streamer che sono molto, molto fastidiosi e si sentono davvero delle celebrità. Ecco, pensate se queste persone fossero malvagie, ma tanto malvagie da trasformare i propri seguaci in banditi. Abbiamo creato così i gemelli Calypso, un duo che comunica con i propri seguaci attraverso streaming. Quindi sì, ci siamo ispirati ad alcuni influencer e streamer per creare questi nemici".

b3

Aspettiamoci di sapere qualcosa di più a riguardo. Intanto vi informiamo che l'uscita di Borderlands 3 è attesa per il 13 settembre su PC, Xbox One e PlayStation 4. Il gioco non avrà loot box, ma saranno presenti microtransazioni per quanto riguarda gli oggetti cosmetici. Recentemente inoltre sono stati pubblicati tre video di gameplay che mostrano alcuni boss del gioco oltre ad una serie di opzioni di personalizzazione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza