In Borderlands 3 avremo un nuovo doppiatore per Claptrap e le critiche non mancano

I fan più accaniti della serie dovranno abituarsi ad una nuova voce.

All'inizio dell'anno è stato annunciato che Troy Baker non avrebbe ripreso il suo ruolo di voce di Rhys in Borderlands 3, e come riporta Comicbook non sarà l'unico doppiatore a cambiare.

Anche David Eddings ha annunciato che non darà più la voce a Claptrap, iconico personaggio che ha fatto la sua comparsa in tutti i capitoli di Borderlands usciti fino ad oggi. Se la community si è lamentata per il cambiamento della voce di Rhys, figuriamoci come reagirà alla notizia dell'addio del doppiatore di Claptrap, probabilmente il personaggio più amato dell'intero franchise.

Secondo Eddings, alla base di questa decisione ci sarebbero semplicemente questioni di denaro. Il doppiatore voleva un ingaggio più alto di quanto lo studio Gearbox fosse disposto a concedere, da qui la decisione di privare Claptrap della sua voce. Il nuovo doppiatore è Rikki Simons, e naturalmente la maggior parte dei giocatori lo scambieranno erroneamente per Eddings, per quanto la sua voce suoni leggermente diversa.

AAWb7KC2ivWhGKaBzQHqz3

Borderlands 3 è pronto per essere distribuito in tutto il mondo il 13 settembre su PS4, Xbox One e PC.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Horizon Zero Dawn 2 avrà un comparto multiplayer online?

Così sembra, stando agli annunci di lavoro di Guerrilla.

Half-Life: Alyx è già pronto e lo sviluppo è completo

Valve è nella fase di correzione dei bug e non prevede ritardi per l'uscita.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza