Dallo sviluppo del gioco alla pubblicazione, Anthem di BioWare è stato un disastro ogni passo lungo il cammino. Mentre dietro le quinte BioWare appare in rovina, a prima vista le cose non sembravano così negative per questo 2019, il titolo infatti fu facilmente definito come uno dei giochi più attesi dell'anno.

Il gioco è stato criticato in modo abbastanza pesante e la base dei giocatori è rapidamente diminuita a causa della mancanza di contenuti e di una lunga lista di problemi tecnici e di progettazione. Purtroppo, alcuni mesi dopo, la situazione non è migliorata, come segnala Comicbook.

Alla fine di aprile, Forbes affermò che la base di giocatori in diminuzione iniziava a creare problemi di matchmaking. Ma la base di giocatori calante non è l'unico problema che ha dovuto affrontare Anthem. Un sacco di problemi al momento stanno ancora affliggendo e influenzando negativamente il gioco ad oggi.

Recentemente, la pagina Reddit del titolo ha dichiarato ufficialmente che il looter-shooter di BioWare è "morto". Il post dove si spiegano le varie problematiche, ben note, è salito in cima con quasi 8.000 pollici in su, il che è molto per la pagina Reddit. E senza una chiara roadmap delineata da BioWare, è difficile capire come cambierà questo sentimento tra i giocatori più hardcore.

anthem_5_e1497173791861

Ovviamente, la pagina Reddit del gioco "non parla per tutti". Ma è fuori dubbio che la community non sia soddisfatta.

Che siate d'accordo o in disaccordo sul fatto che il gioco sia morto, una cosa è ovvia: non è in un buono stato. Quindi, la domanda è: BioWare potrà salvare il suo titolo o è troppo tardi?

Anthem, recensito sulle pagine di Eurogamer.it, è disponibile per PS4, Xbox One e PC.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.