La nostra fase di test delle performance continua con tre titoli di Ubisoft: Far Cry 5, Far Cry Primal e Ghost Recon: Wildlands. Il sistema utilizzato per il test rimane lo stesso e, lo riportiamo nuovamente, è composto da un Core i7 8700K con frequenza di 4.7GHz su tutti i core, in accoppiata con due banchi da 8GB di memoria DDR4 a 3400MHz offerti da GSkill. Tutti i titoli sono stati lanciati da un SSD. Per assicurarci che l'esigente 8700K non si surriscaldasse, abbiamo utilizzato un dissipatore a liquido all-in-one Corsair H110i che ha svolto egregiamente il suo lavoro.

Prima di cominciare, una breve descrizione del nostro sistema di benchmarking. Gli utenti mobile visualizzeranno delle tabelle più semplici che mostrano la media del frame-rate e i punteggi (definiti arrotondando i frame-time peggiori, facendo la media e convertendo in frame-rate per comodità). Gli utenti desktop, invece, avranno accesso al nostro sistema di benchmarking deluxe in cui ogni frame catturato sarà dotato di telemetria in real-time che potrete sempre consultare in tempo reale, anche quando guarderete i video embeddati. Scegliete la scheda che vi interessa, passate dall'una all'altra durante la riproduzione del video. Passate il mouse sulle tabelle per avere un confronto diretto di ciascuna scheda e cliccate sui grafici per passare dai numeri di frame-rate ai differenziali in percentuale, forse più utili.

Si tratta di un sistema progettato per darvi tutti i dati che cercate oppure una versione più leggera per una lettura più rapida.

Far Cry 5

Far Cry 5 è un titolo affascinante per testare l'hardware di alto livello. Alla risoluzione 4K, Radeon 7 si pone al di sopra di RTX 2080 in termini di prestazioni nella limitata area iniziale per poi perdere terreno nell'open world. Alla fine della sequenza di prova siamo di fronte ad un pareggio (e a un notevole passo avanti rispetto alla GTX 1080Ti). A 1440p (e specialmente a 1080p), il driver DX11 di AMD causa alcuni problemi, limitando le performance della GPU nonostante il nostro sistema montasse un'i7 8700K a 4.7GHz su tutti i core.

Far Cry 5: Dettagli Ultra, TAA

  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2070
  • RTX 2080
  • RTX 2080 Ti
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2070
  • RTX 2080
  • RTX 2080 Ti

Far Cry Primal

Con Far Cry Primal a risoluzione 4K, le prestazioni di Radeon 7 si pongono tra quelle di GTX 1080Ti e RTX 2080 (anche se, lo ricordiamo, le RTX Founder's Edition hanno un piccolo overclock di fabbrica). Proprio come Far Cry 5, questo titolo si basa pesantemente sulla potenza single-thread della CPU anche se l'i7 8700K ha abbastanza potenza per supportare tutte le GPU. Alle risoluzioni più basse, con una CPU meno efficace, i risultati potrebbero variare notevolmente...

Far Cry Primal: Dettagli Ultra, SMAA

  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2070
  • RTX 2080
  • RTX 2080 Ti
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2070
  • RTX 2080
  • RTX 2080 Ti

Ghost Recon: Wildlands

Ghost Recon: Wildlands non è difficile da far girare bene con settaggi alti ma, quando portiamo tutto a ultra, diventa uno dei titoli più impegnativi del nostro sistema di benchmark. La Radeon 7 è solo lievemente più lenta dei suoi competitor in 4K ma perde molto più terreno a 1440p, sia a confronto delle schede Nvidia che, effettivamente, di Vega 64.

Ghost Recon Wildlands: Dettagli Ultra, TAA

  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2070
  • RTX 2080
  • RTX 2080 Ti
  • Vega 64
  • Radeon 7
  • GTX 1080
  • GTX 1080 Ti
  • RTX 2070
  • RTX 2080
  • RTX 2080 Ti

L'analisi della AMD Radeon 7

Riguardo l'autore

Richard Leadbetter

Richard Leadbetter

Technology Editor, Digital Foundry

Rich has been a games journalist since the days of 16-bit and specialises in technical analysis. He's commonly known around Eurogamer as the Blacksmith of the Future.

Altri articoli da Richard Leadbetter