Durante la conference call per il quarto trimestre dell'anno fiscale conclusosi il 31 marzo 2019, Electronic Arts ha rivelato che il lancio di Anthem non ha soddisfatto le sue aspettative. Questo non dovrebbe ovviamente sorprenderci, dati i numerosi problemi del titolo, tuttavia questa è la prima volta che il publisher commenta le vendite del gioco, riporta DSOGaming.

Secondo EA, i giocatori hanno trascorso oltre 150 milioni di ore in Anthem dal momento del lancio e il suo team di sviluppo è attualmente concentrato sui contenuti / correzioni.

D'altra parte, la modalità battle royale di Battlefield 5, Firestorm, è stata un successo e il publisher l'ha definito come il più grande evento Battlefield Live Service di sempre.

Inoltre, sono stati registrati oltre 100 milioni di giocatori su FIFA PC F2P e Mobile F2P, mentre il popolare Apex Legends è il nuovo gioco in più rapida crescita di EA (con oltre 50 milioni di giocatori).

Infine, EA ha confermato che continuerà a investire nel modello free-to-play e allo stesso tempo produrrà giochi tradizionali a prezzo pieno.

Che ne dite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.