Dear Substance of Kin è una cupa e ispirata avventura gratuita dai creatori del meraviglioso The Red Strings Club

Un altro stano viaggio in compagnia di Deconstructeam.

I team indie di talento non mancano di certo di questi tempi ma pochissimi sperimentano tanto quanto i ragazzi di Deconstructeam, creatori del meraviglioso The Red Strings Club e costantemente al lavoro anche su piccoli progetti che vengono pubblicati gratuitamente e che spesso si rivelano delle chicche da non perdere.

L'ultimo di questi progetti minori è l'oscuro e ispirato Dear Substance of Kin, un'avventura dai temi maturi che potete scaricare gratuitamente sin da ora e che è già stata apprezzata da diversi giocatori che si sono trovati di fronte a un immaginario molto affascinante e curato sin nei minimi dettagli, caratterizzato da personaggi enigmatici e da una narrazione tutta da scoprire.

Dear Substance of Kin può essere definito come una sorta di avventura punta e clicca molto atipica e dalle atmosfere horror che si concentra su "corpi e promesse". Il nostro compito sarà quello di controllare Cooppersmith, una sorta di commerciante soprannaturale che non si occupa di certo di raccogliere monete o cianfrusaglie. I suoi affari sono decisamente più profondi.

1
2
3

Il nostro alter ego si troverà a esplorare un piccolo villaggio alla ricerca della verità, una verità che ovviamente ha un prezzo molto caro.

Vi consigliamo di dare un'opportunità a Dear Substance of Kin e di tenere d'occhio i tanti lavori gratuiti e non di Deconstructeam, non ve ne pentirete.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloEverspace 2 - prova

Il ritorno del Diablo interstellare.

ArticoloOutriders - prova

Alla volta di Enoch per scoprire un nuovo mondo e... noi stessi!

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza