Il level design di Wolfenstein: Youngblood avrÓ molti punti in comune con i giochi della serie Dishonored

Lo rivela in un'intervista l'executive producer, Jerk Gustafsson.

Wolfenstein: Youngblood arriverà quest'estate, a luglio, uno strano periodo per il lancio di giochi tripla A, ma questo è ben lungi dall'essere l'unico aspetto distintivo di questo progetto.

Per esempio, è la prima volta che nella serie reboot di Wolfenstein MachineGames viene raggiunto per lo sviluppo da un'altro team interno di Bethesda, Arkane, noto per l'acclamata serie Dishonored.

È molto probabilmente per questo motivo che il produttore esecutivo Jerk Gustafsson ha rivelato quanto segue un'intervista pubblicata sull'ultimo numero di PlayStation Official Magazine (giugno 2019, numero 162), riportata da Wccftech:

"Penso che i giocatori vedranno molte somiglianze con il level design dei giochi Dishonored, quindi in questo senso può essere un po' diverso come esperienza ma a beneficio del gioco, specialmente quando si tratta di trovare modi diversi di avvicinarsi a uno scenario di combattimento o una missione in generale".

wolfenstein_youngblood_twins_740x416

Il produttore ha anche evidenziato come questa struttura aperta, in combinazione con la funzione cooperativa, abbia influito nel setup generale del gioco. La campagna principale sarà più breve dei precedenti titoli Wolfenstein, ma sarà rigiocabile con numerose attività e missioni secondarie.

"La struttura aperta e l'aspetto cooperativo lo hanno reso un po' più difficile da realizzare dal punto di vista della narrativa. Pensiamo di avere una storia forte, ma è molto diversa da quella che abbiamo fatto prima; è un po 'più "leggero", non solo nel tono, ma anche nella quantità di contenuti, e penso che questo sia il grande cambiamento: la campagna è un po' più breve ma la quantità di tempo di gioco è maggiore".

"I giocatori saranno in grado di rimanere nel gioco per un lungo periodo. Aggiungeremo ulteriori missioni secondarie e nuove sfide una volta completata la campagna. Ci sono molte più attività e missioni secondarie che puoi fare in Wolfenstein: Youngblood rispetto ai precedenti giochi di Wolfenstein".

Che ne pensate?

Youngblood sarà disponibile dal 26 luglio su PC, Xbox One, PS4 e Nintendo Switch.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Metro 4 e un gioco AAA tra i progetti di 4A Games secondo un curriculum

NovitÓ dallo studio di sviluppo che ha dato vita alla serie Metro.

Cyberpunk 2077 per PS5 e Xbox Series X/S, l'upgrade next-gen rischia di slittare al 2022

I giocatori di Cyberpunk 2077 su PS5 e Xbox Series X/S dovranno attendere ancora?

Call of Duty Warzone Ŕ guerra ai camper e gli sviluppatori sparano a zero: 'codardi'

Activision d'accordo con la maggior parte della community di Call of Duty: Warzone.

Halo Infinite premierÓ gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate con bonus mensili

Halo Infinite sarÓ disponibile su Xbox Game Pass al day one.

Articoli correlati...

Crysis Remastered Trilogy recensione - Tripla dose di Nano Suit!

I giochi “impossibili” arrivano ovunque!

Articolo | Battlefield 2042 - prova

Faccia a faccia con il nuovo, atteso shooter di DICE.

Articolo | Ghost Recon Frontline - anteprima

Alla scoperta del primo Battle Royale ambientato nell'universo narrativo di Tom Clancy.

'Call of Duty: Warzone Ŕ un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi¨ a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza