Gli sviluppatori di Wolfenstein sono determinati ad eliminare il fenomeno del crunch all'interno dello studio

Per MachineGames Ŕ un argomento difficile ma che va affrontato.

Del fenomeno del crunch abbiamo speso molte parole, soprattutto in questo periodo. Studi come NetherRealms sono stati presi di mira da ex dipendenti che hanno confessato di aver lavorato con ritmi assurdi pur di portare a termine lo sviluppo di Mortal Kombat 11 nei tempi necessari.

Ora, come riporta Gamespot, lo sviluppatore svedese MachineGames, che è al lavoro sulla nuova serie di Wolfenstein per Bethesda, ha detto la sua.

In un recente AMA tenutosi su Reddit, il capo della produzione e della tecnologia, John Jennings, ha affermato che la natura stessa dei giochi non è così semplice da modellare per quanto riguarda le scadenze dello sviluppo. Anche all'interno di MachineGames si verificano periodi di crisi, ma lo studio sta cercando di eliminare il crunch, anche se ciò rende più difficile la gestione dello studio stesso.

"Dato che sei uno sviluppatore, sono sicuro che sai che il crunch è un argomento difficile", ha detto Jennings in risposta a una domanda di un altro sviluppatore. "Le leggi sul lavoro in Svezia sono molto precise su ciò che è legale, ma stiamo comunque cercando di lavorare per eliminare il crunch dal nostro studio, e lo dico sinceramente, non per dare una risposta banale. Abbiamo costruito una policy negli ultimi 12 mesi e ce la stiamo mettendo tutta per attuarla, anche se a volte ciò rende la vita per noi nella gestione più difficile da una prospettiva di business".

wy

Attualmente Jennings non ha svelato quale sia la policy dell'azienda per eliminare definitivamente il crunch.

Vi ricordiamo che Wolfenstein: Youngblood sarà disponibile per PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch a luglio.

Contenuti correlati o recenti

Metro 4 e un gioco AAA tra i progetti di 4A Games secondo un curriculum

NovitÓ dallo studio di sviluppo che ha dato vita alla serie Metro.

Cyberpunk 2077 per PS5 e Xbox Series X/S, l'upgrade next-gen rischia di slittare al 2022

I giocatori di Cyberpunk 2077 su PS5 e Xbox Series X/S dovranno attendere ancora?

Call of Duty Warzone Ŕ guerra ai camper e gli sviluppatori sparano a zero: 'codardi'

Activision d'accordo con la maggior parte della community di Call of Duty: Warzone.

Halo Infinite premierÓ gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate con bonus mensili

Halo Infinite sarÓ disponibile su Xbox Game Pass al day one.

Articoli correlati...

Crysis Remastered Trilogy recensione - Tripla dose di Nano Suit!

I giochi “impossibili” arrivano ovunque!

Articolo | Battlefield 2042 - prova

Faccia a faccia con il nuovo, atteso shooter di DICE.

Articolo | Ghost Recon Frontline - anteprima

Alla scoperta del primo Battle Royale ambientato nell'universo narrativo di Tom Clancy.

'Call of Duty: Warzone Ŕ un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi¨ a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza