Dauntless: la versione finale del free-to-play in stile Monster Hunter è in arrivo la prossima settimana

Su PS4, Xbox One e PC. 

Lo sviluppatore Phoenix Labs ha annunciato che Dauntless, il suo RPG d'azione simile a Monster Hunter, sarà lanciato su Xbox One, PS4 e PC la prossima settimana, il 21 maggio, riporta Eurogamer.net.

Dauntless, naturalmente, è giocabile da parecchio tempo ormai. Phoenix Labs ha lanciato la closed alfa nel 2017 e il gioco è entrato ufficialmente nella sua fase open beta lo scorso maggio.

Come per il franchise di Capcom, l'obiettivo di Dauntless è quello di fare party con gli amici per abbattere creature formidabili, presentando un sistema per acquisire nuovi materiali per fabbricare armi e attrezzature e affrontare nemici più difficili.

Ci sono differenze con Monster Hunter: scontri più brevi, combattimenti più semplici e un numero inferiore di creature. Dauntless, però, è piacevolmente coinvolgente, in particolare con gli amici e, forse ancora più importante, è molto più accessibile della serie storica di Capcom.

Per quanto riguarda il suo status di free-to-play, le micro-transazioni di Dauntless si sono tradizionalmente concentrate sui miglioramenti dei cosmetici, e c'è anche un sistema Battle Pass a più livelli in stile Fortnite.

Phoenix Labs afferma che il lancio finale introdurrà anche un nuovo sistema Mastery e una rielaborazione "massiccia" della campagna, con missioni, crafting e altro ancora.

Dauntless sarà disponibile per il download su Xbox One, PlayStation 4 e PC il 21 maggio.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Lo sviluppatore di Factorio si scaglia nuovamente contro G2A

Al centro delle polemiche il mancato risarcimento delle key rubate promesso dalla compagnia.

Ion Maiden è stato rinominato Ion Fury e ha una data di uscita

Dopo la polemica con la storica band degli Iron Maiden il gioco ha cambiato nome.

Articoli correlati...

RaccomandatoSea of Solitude - recensione

Un mare mai raggiunto da nessuna riva, un ponte da nessuna strada, un colore da nessuna luce.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza