Valve registra il marchio "Dota Underlords"

Annuncio in arrivo?

E' giunta da poco la notizia di un nuovo marchio depositato da Valve che ha inevitabilmente alimentato la curiosità di molti. Cos'è Dota Underlords?

Come riporta PCgamer, non ci è dato sapere nulla di questo nome, sennonché si tratti di un videogioco, questo è piuttosto sicuro. Il marchio è stato registrato all'inizio di questo mese e la categoria cui appartiene è quella dei "computer game software, electronic game software e video game software".

Per quanto sia poco, è tutto quello che sappiamo al momento. E' possibile che dopo la scarsa accoglienza di Artifact Valve si sia decisa a chiudere questo spin-off, passando a dedicarsi a un qualche altro progetto. Allo stesso tempo potrebbe anche trattarsi di qualcosa di più o meno strettamente correlato ad Artifact, magari anche per rilanciare lo sfortunato gioco di carte.

A marzo Valve ha infatti promesso che il team si sarebbe concentrato nel migliorare Artifact piuttosto che sul lanciare nuovi aggiornamenti, quindi potrebbe anche trattarsi di una sorta di Artifact 2.0.

X9H5kRgyJm4WNJMjnaSbMo_650_80

E voi cosa ne pensate? Cosa vi aspettate da Valve?

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Call of Duty: doping nei tornei eSport? Il pro-player Killa parla dell'abuso di Adderall

"Nessuno ne parla perché tutti ci sono dentro" ha dichiarato il giocatore.

Anche la Serie B entra a far parte degli eSports con 'BeSports'

"Un'opportunità per riempire gli stadi" spiega il presidente di Lega B, Mauro Balata.

La marina americana negli eSports grazie all'accordo con DreamHack ed ESL

La forza armata gestirà gli stand e sponsorizzerà i tornei BYOC negli eventi.

ArticoloIl grande Esport: spettacolo o competizione? - speciale

Eurogamer è andata a vedere da vicino la finale dei Worlds di League of Legends.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza