Dopo il silenzio radio delle ultime settimane, i modder al lavoro su Skyrim Together hanno delle novità interessanti per i loro patreon.

Per chi non lo sapesse,Skyrim Together è un progetto che punta a introdurre il multiplayer online nel celebre GDR di Bethesda. La mod ha riscosso un successo incredibile, tanto che su Patreon è stata finanziata per ben 14.746 dollari da circa 15.000 patreon. Tuttavia dall'ultimo playtest sono passati diversi mesi, il che ha fatto preoccupare la community sullo stato dei lavori.

Gli sviluppatori hanno annunciato nella subreddit dedicata alla mod la disponibilità della prima delle nightly build in arrivo nei prossimi mesi. Si tratta di build potenzialmente instabili, di sicuro non ottimizzate al meglio e che presentano numerosi bug, ma che quantomeno daranno modo ai patreon di constatare i progressi fatti con Skyrim Together.

Inoltre, sono state rimosse tutte le linee di codice di Skyrim Script Extender (SKSE). A marzo il capo del progetto, Max Griot,venne accusato di aver utilizzato il codice di SKSE senza il consenso del team proprietario, generando una controversia non trascurabile."

Skyrim_Together

Nel post Griot si è scusato per il commento al vetriolo fatto lo scorso mese, dove affermava che il team di Skyrim Together "non deve nulla alla community".

Gli sviluppatori affermano che Griot, conosciuto online anche come Yamashi, ha ricevuto molteplici minacce di morte, segnalate alle autorità competenti nelle scorse settimane, mentre altri hanno richiesto aggiornamenti sullo stato dei lavori su base settimanale. Una situazione frustrante che ha generato una reazione esagerata da parte di Griot.

"Sappiamo che la maggior parte vuole dare una mano, ma questo non aiuta. Se avessimo il tempo per scrivere dei report lo faremmo, ma semplicemente non lo abbiamo. Il nostro lavoro è irregolare, con persone che magari non possono contribuire alla mod per settimane e poi all'improvviso hanno intere settimane di tempo libero da dedicare al progetto. Il commento di Yamashi era per quella minoranza della community che è stata aggressiva e tossica. Stiamo ancora lavorando alla mod e continueremo a farlo finché non avrà raggiunto la qualità che ci soddisfi e verrà pubblicata gratuitamente per tutti."

Di certo la pubblicazione della prima Nightly build è un simbolo della buona fede e dell'impegno messo dai modder di Skyrim Together, tuttavia per il momento non è ancora stata annunciata una data per la closed beta.