Trevor Eastman Ŕ un ragazzo di 27 anni a cui Ŕ stato diagnosticato un cancro al quarto stadio che ha intaccato l'esofago, stomaco e fegato. Il ragazzo Ŕ anche un grande fan della serie Borderlands ed ha chiesto aiuto alla community per trovare un modo di giocare al nuovo capitolo in anticipo, in quanto i medici gli hanno (purtroppo) dato solo un anno di vita.

Come riporta Dualshockers, il ragazzo ha chiesto aiuto alla community tramite un post su Reddit:

"Ciao a tutti, non so se sarÓ possibile... ma il mio nome Ŕ Trevor Eastman ed ho 26 anni. Lo scorso giugno mi Ŕ stato diagnosticato un cancro al quarto stadio che ha intaccato l'esofago, stomaco e fegato. Mi Ŕ stato dato un anno di vita, sono stato un grande fan di Borderlands da sempre... e non so se vivr˛ abbastanza per vedere Borderlands 3. Se qualcuno potesse farmi giocare al gioco in anticipo... gliene sarei grato per sempre. Ho provato anche con Avengers: Endgame ma non sono stato fortunato. Se qualcuno potesse aiutarmi significherebbe tantissimo per me. Grazie per avermi ascoltato (il ragazzo ha poi allegato il referto medico come prova, che non inseriamo nella news per rispetto)."

borderlands_3_gameplay_0

Naturalmente il post Ŕ stato supportato da moltissimi utenti e questo ha permesso di attirare l'attenzione delle alte sfere di 2K che hanno deciso di fare qualcosa al riguardo. Lo stesso Trevor ha infatti pubblicato un post di aggiornamento in cui spiega che Ŕ stato contattato da alcune figure della compagnia e che riceverÓ una copia del gioco per poter realizzare il suo sogno. Il ragazzo ha inoltre ringraziato la community per averlo supportato.

Prima di concludere ci teniamo a fare i complimenti alla community ed alla stessa 2K Games per questo nobile gesto, oltre ad augurare buon divertimento a Trevor.

Borderlands 3 sarÓ disponibile su PC, Xbox One e PS4 a partire dal 13 settembre.

Cosa ne pensate di questa vicenda?

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore