Samsung si riqualifica come gigante ferrato anche nel mondo degli eSport. Come possiamo vedere infatti, in occasione della sua presentazione volta a fare il punto della situazione sul settore eSports, ha rivelato le nuove formazioni che competeranno su Overwatch e League of Legends.

Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale di Samsung per tutti i dettagli:

Fenomeno in crescita e passione di 1.200.000 italiani, gli esports rappresentano per Samsung un percorso in costante evoluzione, come ha confermato la presentazione dei nuovi team Morning Stars che parteciperanno alla prossima stagione competitiva di Overwatch e League of Legends, tenutasi oggi pomeriggio con la conduzione di Simone "Vkings" Larivera presso il Samsung District e interamente trasmesso in live streaming sul canale twitch.tv Morning Stars.

Negli anni sono diventati una disciplina sportiva a tutti gli effetti, per alcuni un hobby per altri una vera e propria professione a tempo pieno: gli esports sono una realtà in continua evoluzione, come testimonia il recente Rapporto sugli esports in Italia 1 . Secondo la ricerca, in Italia si contano circa 1.200.000 esports fan, coloro che dichiarano di seguire un evento esports più volte a settimana, tra cui 350 mila persone si dichiarano avid fan, coloro che seguono quotidianamente eventi esports, con un aumento rispettivamente del 20% e del 35%. Uno scenario dove i titoli più seguiti appartengono ai generi Videogiochi sportivi e MOBA (Multiplayer Online Battle Arena), con un podio che vede sul gradino più alto FIFA (47%), al secondo posto Call of Duty (44%) e infine League of Legends che raggiunge il 34% di avid fan.

In questo contesto vanno via via aumentando i professionisti del videogame, coloro cioè che hanno scelto di fare delle proprie abilità di gioco un'attività lavorativa. Samsung si è fatta portavoce di questo fenomeno di professionalizzazione in Italia già a partire dal 2016 con un talent show, Fight For Glory, volto a selezionare i profili più interessanti nel gaming competitivo. Un percorso, quello di Samsung, che ha visto negli anni il raggiungimento di importanti obiettivi, tra cui la creazione nel 2017 dei Samsung Morning Stars, una realtà italiana strutturata per essere competitiva a livello internazionale, e l'apertura nel 2018 dell'eSport Palace di Bergamo, sede della Gaming House dei Samsung Morning Stars.

"L'impegno di Samsung in questo percorso mira a far crescere sempre più il settore in Italia e a supportare la professionalizzazione di una tra le passioni più diffuse tra i giovani, i videogiochi." Ha dichiarato Martino Mombrini, Marketing Director IT Division di Samsung Electronics Italia e fondatore del team. "I Samsung Morning Stars rappresentano per noi un progetto importante e ambizioso e siamo davvero felici e orgogliosi di poter continuare ad alimentarlo, motivati da straordinari riconoscimenti come la vittoria agli Italian Video Game Awards nella categoria Best Esports Team"

Tra successi e traguardi sempre più importanti, la 'polisportiva' degli sport elettronici di Samsung ha visto il progressivo inserimento di nuove e professionalità nel roster. Le ultime aggiunte sono quelle presentate oggi durante il "Morning Stars Announcement Day" con due nuovi team Morning Stars pronti a battersi per raggiungere obiettivi sempre più importanti grazie talento e determinazione. Il roster di Overwhatch che parteciperà agli Overwatch Contenders Season 2 - 2019 è composto dal Coach Richard Pipou Buscami e da 7 giocatori, tra cui 5 nuovi - Adam Khegasi Benaouad, Owen Slur Warne, William Asking Vetter, Theo Tek36 Guillebaud e Simon Chubz Vullo - e due già parte dei Morning Stars - Edmondo Dragoneddy Cerini e Arthur Dridro Szanto. Il team di League of Legends, invece, competerà ai prossimi Pg Nationals Virgorsol Beats Summer Split con 6 gamer - tra cui 4 nuovi, Bruno Bruno Romac, Sebastian Sebekx Smejkal, Teodor Vzz Cholako, e due players già parte dei Morning Stars, Kamil Kamil Marcysiak e Sergi Simpy Ruiz Boloix - preparati dal coach Victor Machuky Machuka.

Samsung_MorningStars2344

La presentazione dei nuovi roster è stata anche l'occasione per annunciare un'importante iniziativa dedicata ai talenti degli esports, che potranno mettersi ulteriormente in gioco. Samsung organizzerà un torneo di due giorni al termine del quale selezionerà i due migliori gamer che entreranno a far parte del team Morning Stars Akademy di Fortnite. Il torneo si terrà il 15 e il 16 giugno presso la Samsung Smart Arena.

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.