The Surge 2: annunciata una beta privata per 50 giocatori

La notizia arriva da Deck13.

Qualche ora fa il team di Deck13 ha affermato che è in programma una beta privata per The Surge 2, secondo capitolo della sua saga soulslike e pubblicata da Focus Home Interactive. Dalle informazioni in nostro possesso, sembra che questa beta sarà riservata a circa 50 giocatori.

La notizia è stata data da un post pubblicato sul profilo Twitter ufficiale del gioco, che recita:

"Il team ha lavorato molto duramente su The Surge 2 ed ora abbiamo raggiunto una fase in cui vorremmo raccogliere i feedback riguardo il gioco. Stiamo cercando giocatori per la Beta privata, potete registrarvi qui."

Ecco la descrizione del gioco, riportata sulla pagina Steam dedicata:

"Andando a Jericho City, una misteriosa tempesta colpisce l'aereo finendo in periferia. Ti risvegli varie settimane dopo in un centro di detenzione abbandonato in città. I soldati applicano la Legge Marziale, i robot sono ingestibili e una tempesta di nanorobot minaccia la città. Esplora l'enorme e devastata Jericho City e cerca di sopravvivere. Affronta atroci minacce in scontri senza pietà, squarcia e strappa gli arti ai tuoi avversari e impossessati del loro prezioso equipaggiamento che ti renderà più forte. Così forte da permetterti di affrontare nemici più potenti e spaventosi. Con un esteso arsenale di armi, armature, abilità, innesti e droni con cui sviluppare il tuo personaggio, con un mondo più grande, vario e assetato, The Surge 2 ti sfida a sopravvivere e svelarne i segreti nascosti."

  • Feroci scontri corpo a corpo
  • Combatti nemici potenti e boss enormi
  • Stacca le parti dei nemici che vuoi saccheggiare
  • Grande sviluppo e personalizzazione del personaggi

Se siete interessati alla beta, potete registrarvi tramite questo indirizzo. Cosa ne pensate?

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

The Witcher incontra gli anni '80 grazie allo splendido lavoro di un artista

Geralt come Jena Plissken in "1997: Fuga da New York".

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza