Valve ha confermato che non sarÓ in grado di lavorare insieme al team responsabile della popolare mod Dota Auto Chess, pertanto si dedicherÓ allo sviluppo di una sua versione proprietaria.

Come riporta VG247, Dota Auto Chess Ŕ una mod per la modalitÓ Arcade di DOTA 2 sviluppata da Drodo Studios che mette il giocatori davanti ad un mix tra gli elementi tipici di un MOBA e altri provenienti dagli strategici puri. Inutile dire che la mod ha avuto cosý successo che Ŕ arrivata ad oltre 1.8 milioni di giocatori. Tornando a noi, Valve ha provato a instaurare un rapporto di collaborazione con il team cinese di Drodo Studios, tuttavia ha poi dichiarato che le due aziende non avrebbero potuto mai lavorare insieme a causa di varie questioni non meglio specificate.

ss_f9ebafedaf2d5cfb80ef1f74baa18eb08cad6494.1920x1080

Il team cinese ha inoltre lavorato su uno spin-off per mobile semplicemente chiamato Auto Chess, al momento disponibile in forma di beta. Valve sta inoltre permettendo ai giocatori di trasferire i propri progressi dalla mod al gioco per mobile. Al momento Ŕ stato inoltre confermato il supporto (da parte di Drodo) per la mod principale.

DOTA 2 Ŕ disponibile su PC. Cosa ne pensate di questa mod?

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore