Call of Duty: Modern Warfare permetterà il cross-play, utilizzerà un nuovo engine e non avrà alcun season pass

Emergono dettagli sul nuovo sparatutto di Activision.

Anche quest'anno la serie di Call of Duty tornerà su PC e console con il nuovo Modern Warfare, il gioco svelato con un trailer da Activision nella giornata di ieri.

In seguito al reveal, in rete sono comparse varie informazioni che sono state riportate su ResetEra. Innanzitutto, scopriamo che Call of Duty: Modern Warfare consentirà il cross-play tra PC e console, questo significa che i giocatori in possesso di PC, PS4 e Xbox One potranno giocare insieme. Tuttavia, le notizie sul cross-play sono ancora scarse.

Il gioco utilizzerà un nuovo motore grafico, che dovrebbe comportare un salto tecnologico per un'esperienza immersiva e fotorealistica. Modern Warfare userà i più recenti progressi nell'ingegneria visiva, tra cui un'illuminazione ambientale volumetrica, 4K HDR, DirectX Raytracing (PC) e molto altro.

Infine, è emerso che il titolo non avrà alcun season pass. L'assenza del pass stagionale è stata decisa dagli sviluppatori per fornire più contenuti gratuiti accessibili per tutti senza frammentare la community, oltre a vari eventi online che arriveranno dopo il lancio.

Che ne pensate?

Vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare è in arrivo il 25 ottobre per PS4, Xbox One e PC.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza