Call of Duty: Modern Warfare offrirà il cross-play con un matchmaking in base ai controlli utilizzati

Emergono informazioni sul multiplayer del titolo.

Come ormai sappiamo il prossimo capitolo dello sparatutto di Activision si intitolerà Call of Duty: Modern Warfare, avrà una campagna single-player, una co-op e un comparto online decisamente curato dal punto di vista del matchmaking.

Come possiamo apprendere da Twitter, il gioco oltre ad offrire un cross-play completo tra PS4, PC e Xbox One, selezionerà anche gli utenti che usano mouse e tastiera per giocare, separandoli nel matchmaking da quelli che usano il controller. La combinazione delle partite sarà dunque effettuata in base al sistema di controllo utilizzato, facendo giocare tra loro giocatori con il medesimo sistema di controllo.

Questo sarà sicuramente un elemento ben accolto dall'intera community, considerando che oggi è possibile giocare con mouse e tastiera anche su console e che ovviamente il sistema di controllo fa la differenza online.

E voi cosa ne pensate? Vale la pena ricordare che non è ancora noto se le versioni PS4 e Xbox One del gioco supporteranno mouse e tastiera ma in ogni caso gli accorgimenti a livello di matchmaking saranno molto utili.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza