Call of Duty: Modern Warfare su PC con supporto DirectX Raytracing e tecnologia NVIDIA GeForce RTX

Nvidia è il partner per il nuovo capitolo dell'FPS.

NVIDIA e Activision hanno annunciato oggi che NVIDIA è il partner ufficiale per PC di Call of Duty: Modern Warfare, l'attesissimo nuovo titolo in uscita il 25 ottobre. Ecco i dettagli nel comunicato ufficiale:

NVIDIA sta lavorando a stretto contatto con gli sviluppatori di Infinity Ward, per integrare le tecnologie gaming di Microsoft DirectX Raytracing e NVIDIA Adaptive Shading nella nuova versione per PC di Modern Warfare

"Call of Duty: Modern Warfare è pronto ad alzare il livello al momento della release di questo ottobre", ha dichiarato Matt Wuebbling, responsabile del marketing di GeForce presso NVIDIA. "NVIDIA è orgogliosa di collaborare da vicino a questo sviluppo epico e contribuire alla creazione di questa avvincente esperienza. I nostri team di ingegneri hanno lavorato a stretto contatto con Infinity Ward per utilizzare la suite di tecnologie rivoluzionarie NVIDIA RTX per mostrare gli effetti realistici e l'incredibile immersività offerta da Modern Warfare".

La serie più celebre di Call of Duty farà il suo attesissimo ritorno quando Call of Duty: Modern Warfare sarà lanciato il 25 ottobre in un'esperienza potente e reinventata dalle fondamenta. Pubblicato da Activision e sviluppato da Infinity Ward, la versione per PC verrà rilasciata su Blizzard Battle.net. Il nuovo Modern Warfare offre un'esperienza narrativa unificata e una progressione attraverso una storia epica per single-player, un parco giochi multiplayer pieno d'azione e un nuovo gameplay cooperativo.

"Il nostro lavoro con le GPU NVIDIA ci ha aiutato durante lo sviluppo PC di Modern Warfare", ha dichiarato Dave Stohl, co-studio head presso Infinity Ward. "Abbiamo integrato perfettamente le funzionalità RTX come il raytracing e l'adaptive shading nella nostra pipeline di rendering. È stata una grande integrazione alla nostra tecnologia esistente e non vediamo l'ora che i nostri fan PC lo vivano in prima persona al più presto."

Microsoft DirectX Raytracing (DXR) offre un rendering in tempo reale e di qualità cinematografica ai content creator e agli sviluppatori di giochi. Il DXR è costituito da una tecnologia di raytracing altamente scalabile e gira su GPU con architettura NVIDIA Turing, Pascal e Volta.

NVIDIA Adaptive Shading è una nuova tecnica di ombreggiatura avanzata che consente agli sviluppatori di migliorare le prestazioni e ottenere una fedeltà visiva in tempo reale precedentemente impossibile nei giochi. Regolando la velocità con cui le parti dello schermo sono ombreggiate, la tecnologia riduce il lavoro che la GPU deve fare, aumentando le prestazioni senza ledere la qualità dell'immagine.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Annunciato Disintegration, il nuovo sparatutto fantascientifico dell'ex direttore creativo di Bungie e coautore di Halo

Il nuovo sparatutto fantascientifico sarà presentato ufficialmente il mese prossimo alla Gamescom 2019.

Witchfire: emergono nuove immagini dello shooter dark fantasy

Un gioco che punterà tutto sul gameplay.

Fortnite - La posizione di tutti i Fortbyte

La guida per trovare tutti i nuovi collezionabili di Fortnite Battaglia Reale.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza