Ecco tutti i giochi confermati per Google Stadia tra The Division 2, Destiny 2 e molti altri

Vediamo tutti i dettagli.

Durante la conferenza dedicata a Google Stadia (nuova piattaforma dedicata al gaming in streaming), l'ormai noto Phil Harrison ha fornito un elenco con la prima "ondata" dei titoli che saranno supportati dall'ambiziosa piattaforma targata Google. Precisiamo che non stiamo parlando di esclusive (anche perché alcuni titoli sono già disponibili sul mercato).

Di seguito trovate un comodo elenco di tutti i giochi annunciati con i relativi trailer di lancio (alcuni mostrati durante la conferenza):

ATTENZIONE - La lista è stata aggiornata.

  • DOOM Eternal
  • Wolfenstein: Youngblood
  • Destiny 2
  • Power Rangers: Battle For The Grid
  • Dragon Ball Xenoverse 2
  • Baldur's Gate 3
  • Metro Exodus
  • Thumper
  • GRID
  • SAMURAI SHODOWN
  • Football Manager 2020
  • Get Packed
  • The Elder Scrolls Online
  • The Crew 2
  • The Division 2
  • Assassin's Creed Odyssey
  • Ghost Recon Breakpoint
  • Trials Rising
  • NBA 2K
  • Borderlands 3
  • Farming Simulator 19
  • Mortal Kombat 11
  • Rage 2
  • FINAL FANTASY XV
  • Gylt
  • Tomb Raider Trilogy
  • Darksiders Genesis
  • Just Dance 2020

Nell'elenco spicca certamente Baldur's Gate III, il titolo sarà curato da Larian Studios (creatori della serie Divinity) ed offrirà un ricco comparto narrativo unito ad una totale libertà a disposizione del giocatore (come le scelte morali), compagni ottimamente caratterizzati ed un memorabile sistema di combattimento. Si tratta senza dubbio della produzione più ambiziosa per il team di Larian. Al momento il titolo è atteso per PC e Google Stadia, ma conoscendo il passato dello studio possiamo aspettarci un porting console in futuro.

Cosa ne pensate di questi annunci?

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: Project x Cloud - prova

Abbiamo testato il servizio di cloud gaming di Microsoft!

ArticoloDeath Stranding: il tempo per “spiegarlo” sta finendo - editoriale

Kojima sembra perdere tempo aspettando l'inevitabile: “scoprire” che Death Stranding è soltanto un videogioco.

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: Shenmue III - prova

Quando la nostalgia vince su tutto.

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza