Durante il trailer E3 di Cyberpunk 2077 abbiamo visto Keanu Reeves apparire come Johnny Silverhand, un personaggio iconico del gioco da tavolo Cyberpunk 2020, su cui si basa il titolo di CD Projekt Red. Ma qualcosa di insolito accade al minuto 3.45 del trailer: c'è un "problema visivo", e per qualche secondo l'immagine di Keanu sparisce. Potete vedere le linee elettriche proprio attraverso il personaggio, quindi non si tratta di un problema con gli occhi cibernetici del protagonista, ma di qualcosa di diverso.

Come segnala PCGamer, è un fantasma, non solo un NPC che si presenta brevemente, e sembra che sarà importante per gran parte del gioco.

Sappiamo che è un fantasma perché in uno dei manuali dell'RPG cartaceo Silverhand muore anni prima, e sebbene il corpo non sia mai stato trovato, sarebbe molto più vecchio se fosse ancora vivo.

Secondo Pawel Sasko, lead quest designer di Cyberpunk 2077, Johnny Silverhand si manifesta come un "fantasma digitale" installato in un chip che V (il protagonista del gioco) ha nella propria testa. Per quanto riguarda ciò che significa per noi giocatori, l'ovvia conseguenza è che potremmo passare molto tempo con Keanu. Potrà apparire ovunque per parlare con noi.

Per quanto riguarda Silverhand, Sasko afferma:

"Ha lottato per la libertà, ma agli occhi delle multinazionali sarebbe probabilmente chiamato terrorista", ha detto Sasko. "Questo è il ragazzo che è, ha una visione molto forte di come il mondo dovrebbe funzionare, è il ragazzo che va contro il sistema, contro le corporazioni e contro la città che è solo un'incarnazione di queste, sa che la città tiene le persone in catene: questo è il suo modo di vedere le cose e improvvisamente è tornato".

Che ne pensate del personaggio interpretato da Keanu Reeves?

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 è in arrivo il 16 aprile 2020 per PS4, Xbox One e PC, nell'attesa potete leggere la nostra anteprima del gioco di CD Projekt Red.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.