Durante il loro E3 Coliseum, i ragazzi di Infinity Ward hanno rivelato che le Operazioni Speciali faranno il loro ritorno nell'attesissimo Call of Duty: Modern Warfare.

Come riporta VG247, le Operazioni Speciali sono una serie di missioni (affrontabili in coppia o in solitaria) basate sulla campagna per giocatore singolo, solitamente prevedono di eliminare un certo numero di nemici, resistere ad ondate o superare in modo furtivo alcune sezioni. Ecco le parole usate dal Narrative Director Taylor Kurosaki:

"Quando giochi Modern Warfare, stai giocando Modern Warfare. Che tu stia giocando la campagna singleplayer, multiplayer o co-op, stai giocando allo stesso gioco."

E3_Coliseum_2019_Day_1__Tuesday_with_Gears_5_Destiny_2_Borderlands_3_Marvels_Avengers_5_33_54_screenshot

Questa visione ci aiuta a capire il motivo per il quale si Ŕ deciso di non inserire la modalitÓ zombie nel gioco, come affermato da Jacob Minkoff, il campaign gameplay director:

"Stiamo cercando di creare un mondo autentico e realistico, non abbiamo la flessibilitÓ per inserire qualcosa come la modalitÓ zombie. Questo comprometterebbe la sensazione di avere a che fare con un mondo autentico e realistico."

Call of Duty: Modern Warfare sarÓ disponibile su PC, Xbox One e PS4 a partire dal 25 ottobre. Cosa ne pensate di questo ritorno? Avete apprezzato le Operazioni Speciali all'epoca di Modern Warfare 2?