Marvel's Avengers presenterà le microtransazioni

Ma niente loot box o meccaniche pay-to-win. 

Marvel's Avengers, l'ambizioso nuovo gioco di supereroi di Square Enix, presenterà microtransazioni come fanno molti altri giochi AAA. Crystal Dynamics lo ha confermato per voce di Shaun Escayg a IGN nel corso dell'E3 2019. "Ci saranno degli abiti personalizzati che puoi acquistare attraverso microtransazioni".

Il gioco, tuttavia, non avrà loot box casuali o meccaniche pay-to-win.

Il lead combat designer Vincent Napoli ha dichiarato a IGN che i giocatori saranno in grado di acquistare oggetti extra per la personalizzazione, anche se "non ci sarà nulla che influirà sul gameplay".

Per ora non sono emerse informazioni su quali saranno queste opzioni di personalizzazione, ma possiamo immaginare skin diverse o emote o cose del genere.

Nel tentativo di mantenere insieme la community di Avengers, Crystal Dynamics offrirà gratuitamente i personaggi e le location post-lancio del gioco.

Marvel's Avengers, provato in anteprima, arriverà il 15 maggio 2020 per PS4, Xbox One e PC. Prima del lancio si terrà una beta e gli utenti PlayStation 4 potranno accedere per primi.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza