Fallout 76: alcuni bug non sono stati risolti per dare priorità alla pubblicazione di nuovi contenuti

Questioni di priorità.

Fallout 76 ha ricevuto parecchi aggiornamenti fin dalla sua pubblicazione, tuttavia in molti avrete notato che molti bug iniziali continuano ad essere presenti anche dopo le varie patch rilasciate, Chris Mayer di Bethesda ci spiega perché.

Come riporta VG247, in una recente intervista Mayer ha affermato che il team ha risorse limitate che sono destinate ai nuovi contenuti, piuttosto che alla risoluzione dei bug più "antichi":

"Abbiamo risorse limitate per lo sviluppo e non dobbiamo solo dare priorità alla risoluzione dei problemi esistenti, ma anche alla pubblicazione dei nuovi contenuti, come Nuclear Winter. Perché se non rilasci nuovi contenuti, i giocatori che giocano da più tempo iniziano ad allontanarsi dal titolo per la noia. Quindi dobbiamo dare priorità a nuovi contenuti e contemporaneamente risolvere i problemi ad essi legati, al fine di rendere l'esperienza piacevole ai nuovi giocatori. Posso dire che abbiamo sempre ascoltato i feedback degli utenti, noterete infatti che le nuove patch agiscono sempre su argomenti discussi dalla community, è questa la nostra priorità. Ci sono molte cose su cui potremmo lavorare ma ci concentriamo su quelle che potrebbero avere maggiore impatto sui giocatori."

fallout_76_wild_appalachia

Fallout 76 è disponibile su PC, Xbox One e PS4, se volete saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione.

Cosa ne pensate? State ancora giocando a Fallout 76?

Contenuti correlati o recenti

ArticoloLegends of Runeterra - prova

Siamo volati a Dublino per il gioco di carte di League of Legends. E non solo!

ArticoloStar Citizen? “È come sviluppare tre tripla A simultaneamente” - speciale

Intervistiamo Marco Corbetta, senior technical director di Cloud Imperium Games e Foundry 42.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza