Epic Games acquisisce Houseparty, la piattaforma social per video chat

Dopo Psyonix, Epic continua la sua espansione. 

Epic Games ha acquisito Houseparty, la piattaforma social per video chat per desktop e dispositivi mobile. I termini dell'accordo non sono stati divulgati, riporta Esportsobserver.

Secondo un post sul blog di Houseparty, gli account degli utenti tra le due società saranno tenuti separati. Inoltre, i dati non saranno condivisi tra piattaforme. Per il momento, l'app Houseparty e la sua funzionalità rimarranno invariate.

Fondata nel 2015, Houseparty è un'app video gratuita che consente agli utenti di chattare online e di lasciarsi reciprocamente dei videomessaggi. A gennaio, Houseparty ha integrato il gioco HeadsUp! e ha collaborato con The Ellen DeGeneres Show per un evento promozionale.

epic_games_house_party

"Houseparty riunisce le persone, creando interazioni sociali positive in tempo reale", ha dichiarato Tim Sweeney, fondatore e CEO di Epic Games. "Collaborando, possiamo costruire esperienze ancora più divertenti e condivise rispetto a quello che si potrebbe ottenere da soli."

Questa è la seconda acquisizione pianificata per Epic Games fino ad ora nel 2019, la prima è stata quella di Psyonix Studios, lo sviluppatore di Rocket League.

Che ne dite?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza